Skip links

Saldi e promo online: i consigli per la tua checklist

Saldi e promo online: i consigli per la tua checklist

È iniziato il periodo dei saldi e i brand sono al lavoro per sfruttare al meglio questa occasione di vendita. Il nostro team di Digital Marketing ha snocciolato alcuni pratici tip da applicare subito per supportare la vostra strategia online.

Ecco i nostri 5 consigli per aggiungere qualche freccia al vostro arco e integrare la vostra check list:

1. The final countdown

Il primo consiglio riguarda le vostre comunicazioni mail, nelle quali potete inserire un countdown dinamico per indicare i giorni (e le ore) che mancano all’inizio della promozione. Questo contribuisce a creare hype e consente agli utenti di programmare gli acquisti e il budget di spesa, aggiungendo i prodotti ai preferiti o al carrello con qualche giorno di anticipo. Un altro suggerimento è quello di segnalare con un conto alla rovescia anche i giorni che rimangono alla fine dei saldi privati. Comunicare un senso di urgenza non solo persuade all’acquisto ma è utile agli utenti stessi per organizzare il proprio shopping senza perdere le offerte riservate.

2. V.I.P. pass

In alternativa ai private sales anticipati, di solito riservati agli iscritti alla newsletter o a chi ha scaricato la app, possono essere inviati, sempre via mail, dei coupon dedicati al proprio database, fornendo una scontistica maggiore, oppure la stessa ma con accesso anticipato.

3. Remarketing cross canale

Creando dei semplici flussi di automazione mail si può andare a contattare nuovamente chi ha già interagito con noi, ad esempio visitando il sito, aggiungendo prodotti al carrello o lasciando like su un profilo social, oppure si può premiare chi ha già acquistato. Questo vale per le email, con attività di remarketing, ma la stessa logica può essere applicata in ottica cross canale. Ad esempio, se un utente interagisce con la mail, aprendola o cliccando sulla CTA, può essere inserito nell’audience di una campagna social, così da essere intercettato anche su Facebook. Oppure, se dispongo di una app proprietaria, posso inviare al mio utente delle notifiche e se ritorna sul sito posso mostrargli un pop-up dedicato.

4. Tutto chiaro

A livello comunicativo, parlando di banner e adv, il nostro suggerimento è di mettere bene in evidenza le percentuali di sconto, il prezzo originale vs il prezzo scontato e i servizi correlati all’acquisto – specialmente se la spedizione o il reso sono gratuiti.

5. Tutto fluido

Infine, per essere sicuri che tutto funzioni bene, è importante assicurarsi che il feed dei prodotti per le campagne si aggiorni regolarmente, per evitare di sponsorizzare prodotti che poi non sono effettivamente disponibili, disperdendo budget e rendendo meno fluida l’esperienza di acquisto.

A seconda del brand, del settore merceologico e del tipo di target a cui ti rivolgi, ci sono molte altre attività specifiche che puoi mettere in campo per diventare veramente forte nelle tue vendite online, non solo durante il periodo dei saldi.

Partendo dall’analisi del tuo business online possiamo elaborare una strategia data driven in linea con il tuo target e con il tuo pubblico.

Scopri come, raccontaci il tuo brand
Resta sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter per ricevere via mail tutte le novità del mondo Eurostep!

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Dillo ai tuoi amici!