Skip links

Le best practice per le promozioni natalizie: raggiungi più clienti e aumenta le vendite

Lo scorso anno il 58% degli acquisti in occasione delle feste è avvenuto online

Quest’anno abbiamo visto aumentare lo shopping online di oltre 1,3 milioni di nuovi consumatori in pochissimi mesi, quelli del lockdown primaverile. In seguito a questo boom, con le circostanze attuali e l’avvicinarsi del periodo delle feste, si prospetta un’ulteriore fase di forte crescita nel settore delle vendite digitali. Non possiamo, in particolare, fare a meno di pensare al mese di dicembre, che da sempre rappresenta uno dei periodi più profittevoli dell’anno per i brand sia online che offline.

Generalmente è possibile affermare che gli acquirenti che effettuano il maggior numero di acquisti e visite al sito sono proprio quelli durante la Cyber Week, prima del Natale e dopo le vacanze. Per massimizzare le vendite bisogna quindi pianificare la strategia di marketing prima, durante e dopo la promozione o le feste.

Lo scorso anno, il retail ha avuto la sua più grande stagione natalizia di sempre: il 58% degli acquisti in occasione delle feste è avvenuto online e l’88% dei consumatori ha cercato online prima di comprare offline. Quest’ultimi hanno utilizzato spesso Google per cercare le informazioni desiderate.

Le best practice per le promozioni: come aumentare le vendite

Non scontare tutto il listino: applica una strategia di prezzo promozionale su prodotti civetta e preparare attività di cross selling con prodotti ad alto margine. Le persone cercano offerte ma anche i prodotti più venduti: si consiglia di creare una vetrina con i pezzi forti e poi cercare di piazzare le rimanenze del magazzino.

>  Creare offerte segmentate e sezioni esclusive, grazie alla marketing automation è possibile personalizzare offerte e promo in base ai comportamenti e agli acquisti degli utenti.

>  Estendere la durata della promozione e valorizzare/fidelizzare gli utenti iscritti o già clienti.

>  Avvisare i clienti una settimana prima dell’inizio della promozione attraverso comunicazioni ed email personalizzate o offrire loro un accesso anticipato ed esclusivo alle vendite.

>  Creare una pagina dedicata alla promozione.

>  Ottimizzare le campagne Google Shopping.

>  Massimizzare le conversioni con flussi di carrelli abbandonati.

>  Trovare nuovi segmenti di pubblico e connettersi con loro attraverso contenuti ingaggianti (come i video).

>  Offrire interessanti guide regalo e condividerle tramite annunci visivi.

>  Prevedere un budget sufficiente per l’intera stagione, destinando una parte agli “holidays shopper” che acquistano in anticipo o ritardo.

>  Mettere in evidenza le offerte e/o convenienti opzioni di consegna tramite il Merchant Promotions o estensioni di prezzo/callout. Utilizzare le Smart Shopping per massimizzare le conversioni.

Ovviamente è fondamentale adottare delle strategie di misurazione delle campagna al fine di valutare il loro andamento. Il canale online ed offline devono essere sempre considerati ed analizzati contemporaneamente dal momento che spesso gli utenti fanno ricerche online e poi convertono offline. 

Scegliere obiettivi e metriche appropriate è un elemento essenziale per l’efficacia della campagna: solo un sistema di misurazione corretto permette, infatti, di apportare ottimizzazioni agli annunci e di massimizzare, di conseguenza, le conversioni.

Il 2021 si prospetta come un anno ricco di cambiamenti in cui il digital farà parte sempre più della quotidianità delle persone. Adottare strategie di marketing flessibili e multicanali è la chiave di successo per il proprio business.

E tu, hai già messo a punto la corretta strategia per acquisire nuovi consumatori durante le festività?

inizia ora!
Resta sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter per ricevere via mail tutte le novità del mondo Eurostep!

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Dillo ai tuoi amici!