Skip links

I vantaggi di utilizzare i video nel proprio customer journey

Ormai da qualche anno sentiamo dire “è l’anno del video marketing”, ma come mai questo strumento è così potente? E come può un e-commerce sfruttarne le potenzialità?

Partiamo da una premessa importante: il video marketing non è semplicemente l’utilizzo di questo contenuto all’interno dei propri mezzi di comunicazione, ma consiste in una strategia comunicativa che, a fronte di un’accurata analisi, ha l’obiettivo di soddisfare i bisogni dei propri interlocutori grazie all’utilizzo dei video. 

Si tratta, infatti, di uno strumento versatile che permette di interfacciarsi ai diversi stakeholder aziendali (consumatori, dipendenti e partner) attraverso un linguaggio semplice e diretto che sfrutta le potenzialità dello storytelling e delle immagini in movimento

Oggi, nell’era della connessione, il mondo del business è in grado di raggiungere in qualsiasi momento i propri consumatori o potenziali tali e intercettarli in qualsiasi fase del customer journey. E il video marketing può diventare la chiave di successo della propria strategia. 

Vediamo insieme i vantaggi di questo strumento in grado di generare un alto engagement se integrato con la comunicazione aziendale e capace di riflettere un progetto strategico più ampio.

Alcune statistiche

Partiamo da alcune statistiche che ci fanno capire l’importanza di questo fenomeno. Secondo l’annuale Report Digital di We Are Social e Hootsuite, anche quest’anno YouTube è la piattaforma più utilizzata in Italia dalla popolazione tra i 16 e 64 anni, seguita da Whatsapp, Facebook e Instagram. È da tempo, infatti, che questa piattaforma viene considerata come il secondo motore di ricerca più utilizzato al mondo (dopo Google).

Ma passiamo a delle statistiche ancora più accattivanti: secondo Wyzowl, leader mondiale nella creazione di video animati esplicativi per le aziende, il 96% delle persone guarda un video esplicativo per comprendere meglio un prodotto/servizio e l’84% afferma di essere più propensa a comprarlo dopo la visione di un video. Sempre secondo questa indagine, infatti, l’86% delle persone desidererebbe vedere più contenuti video da parte dei brand nel 2020, in particolare sotto forma di video educativi/esplicativi e video demo che mostrano come funziona un prodotto.

Il potere delle immagini in movimento

Le immagini in movimento hanno una migliore efficacia rispetto a quelle statiche proprio perché stimolano alcune aree del cervello che altrimenti rimarrebbero silenti. Secondo degli studi dell’Università di Washington e di Delaware, durante la visione di un’immagine in movimento alcune cellule inviano degli stimoli al cervello catturando così l’attenzione degli utenti e coinvolgendoli maggiormente rispetto a un’immagine statica.

Lo Storytelling

Oltre all’aspetto prettamente scientifico, il video ha un alto valore aggiunto in quanto è più versatile rispetto a un’immagine statica. Può essere infatti considerato come uno strumento di storytelling di per sé e permette di creare una storia attorno ai propri prodotti e coinvolgere gli utenti in modo immediato e originale.

Grazie ai video un’azienda può infatti entrare nei dettagli del prodotto narrando le sue caratteristiche e funzionalità e la sua qualità. In tal modo è possibile mostrare il prodotto in azione e/o spiegare come utilizzare i prodotti attraverso un tutorial. Capiamo di conseguenza quanto inserire un video nella propria ecommerce possa essere utile all’utente e aiutarlo nella sua decisione d’acquisto.

Un video consente, inoltre, di parlare della propria azienda, della sua mission e dei suoi valori, dei vantaggi e di ciò che la contraddistingue dai propri competitor.

Infine è possibile condividere recensioni e/o interviste dei clienti soddisfatti trasmettendo maggiore trasparenza e fiducia nei potenziali consumatori.

Brand Awareness

Un altro vantaggio di questo strumento è il beneficio che può apportare alla brand awareness. Sempre secondo l’indagine condotta da Wyzowl, la maggior parte delle persone afferma di condividere più volentieri con i propri amici questo tipo di contenuto rispetto agli altri. 

Un contenuto video ha, quindi, maggiori potenzialità di diventare virale e può diventare un forte veicolatore di contenuti

I vantaggi di inserire un video nella propria ecommerce e/o comunicazione sono quindi evidenti. Utilizzare questo strumento all’interno del proprio customer journey può essere determinante nel processo decisionale d’acquisto dei consumatori e diventare un elemento di successo fondamentale nella propria strategia.

Fatti invidiare! Crea la tua strategia vincente e video coivolgenti per ogni canale.

Contattaci e ti supporteremo nel tuo progetto
Resta sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter per ricevere via mail tutte le novità del mondo Eurostep!

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Dillo ai tuoi amici!