Skip links
eurostep-cover-aggiornamento-iOs14-facebook-ads

Aggiornamento iOS 14: come prepararsi e proteggere le entrate pubblicitarie

Con l’aggiornamento di iOS 14, Apple introduce delle significative modifiche che andranno a influenzare il modo in cui riceviamo ed elaboriamo gli eventi di conversione da strumenti come il pixel di Facebook. È importante rimanere aggiornati sul tema in quanto queste modifiche riguardano tutti i brand che pubblicizzano i propri servizi e prodotti con le inserzioni di Facebook Ads e che ottimizzano, targetizzano e creano report in base ad eventi di conversione digitali tracciati attraverso la piattaforma Facebook.

Facebook Ads: cosa accadrà con l’aggiornamento di iOS 14?

La normativa di Apple vieterà la raccolta e la condivisione di alcuni dati, a meno che le persone non la autorizzino. Questo significa che la personalizzazione delle inserzioni e i report sulle prestazioni per gli eventi di conversione sia su app sia sul web potranno subire delle limitazioni.

In altre parole, ecco le 3 principali criticità:

  • Colpire il target desiderato nella parte iniziale del funnel sarà più complesso
  • Il retargeting degli utenti sarà più difficile
  • Il monitoraggio del rendimento delle campagne sarà meno preciso

Quando? La rivoluzione è iniziata il 26 Aprile 2021 quando iOS 14.5 è stato reso disponibile. Il vero impatto di questi cambiamenti si farà sentire quando un gran numero di utenti Apple aggiornerà il proprio sistema operativo sul proprio iPhone o iPad o acquisterà nuovi dispositivi.

La situazione ti preoccupa? Non disperare! Possiamo aiutarti a mettere in pratica alcuni efficaci accorgimenti che ti permetteranno di continuare a pubblicare le tue campagne e misurarne le prestazioni.

Grazie a un team integrato, Eurostep è oggi il migliore partner per supportare brand e organizzazioni nella crescita del proprio business, in un contesto sfidante di competizione. Data scientists & analysts, Digital Strategist and Web marketing expert & specialist lavorano insieme in un team unico e multidisciplinare.

Ti aiutiamo a raggiungere risultati concreti e misurabili in termini di vendite e lead pianificando strategie operative nei canali migliori per il tuo Business. Ci occupiamo di gestire efficacemente il budget e siamo in grado di supportare la tua realtà nei delicati cambiamenti nel mondo del performance advertising.

Come prepararsi al cambiamento?

  • Verifica il dominio del tuo sito web per evitare eventuali malfunzionamenti delle tue campagne nel sito web.
  • Configura 8 eventi di conversione web per domino. La misurazione degli eventi aggregati ha un limite di 8 eventi di conversione da utilizzare per l’ottimizzazione della campagna.

Quindi quali limitazioni devi considerare? Vediamolo insieme, così da capire come affrontarle nel miglior modo, senza togliere nulla alla tua strategia di advertising.

Creazione di inserzioni

Per fare pubblicità per gli utenti iOS 14 puoi utilizzare i tuoi account pubblicitari esistenti

  • Le aste rappresentano l’unica opzione di acquisto disponibile quando crei un’inserzione per dispositivi iOS 14. Copertura e frequenza, infatti, non sono disponibili.
  • Dopo aver pubblicato la campagna, non puoi attivare o disattivare il pulsante della campagna per iOS 14, ma dovrai disattivare o eliminare la campagna.
  • Il pixel può eseguire l’ottimizzazione per un massimo di 8 eventi di conversione per ogni dominio. Inizialmente Facebook provvederà a configurare gli eventi di conversione che ritiene più pertinenti per la tua azienda sulla base della tua attività. Tutti gli altri eventi non saranno disponibili per l’ottimizzazione delle campagne.
  • Per la strategia di offerta della campagna sono disponibili costo minore, limite di costo, ROAS minimo o limite dell’offerta. Tuttavia, se scegli la strategia di offerta con limite di costo o con ROAS minimo, il periodo di pubblicazione programmato per il gruppo di inserzioni non dovrà essere inferiore a 3 giorni.

Monitoraggio e report

La nuova normativa di Apple pone dei limiti anche alla possibilità delle aziende di misurare le prestazioni delle campagne per promuovere l’installazione dell’app per iOS 14 su Facebook. Per queste campagne, i report relativi alle installazioni dell’app mobile e ad altri eventi di conversione in app dovranno basarsi sui dati dell’API SKAdNetwork di Apple. 

  • Ritardi nei report: la segnalazione in tempo reale non è supportata e l’invio di dati potrebbe subire un ritardo di massimo 3 giorni.
  • Dettagli non supportati: la pubblicazione e i dettagli relativi alle azioni, quali l’età, il genere, la regione e il posizionamento non saranno supportati né nelle conversioni in app né in quelle web.
  • Modifiche alle impostazioni della finestra di attribuzione dell’account: dopo l’entrata in vigore dei requisiti introdotti da iOS 14 di Apple, la finestra di attribuzione di tutte le campagne pubblicitarie nuove o attive sarà impostata a livello del gruppo di inserzioni, invece che a livello dell’account.
  • In futuro, le finestre di attribuzione a 28 giorni dal clic e a 28 o 7 giorni dalla visualizzazione non saranno supportate per le campagne attive. Tuttavia, le campagne non attive invieranno segnalazioni tramite la finestra di attribuzione a livello dell’account esistente e i dati passati della finestra di attribuzione non più supportati resteranno accessibili tramite la nostra API Ads Insights.

Targetizzazione

Dal momento che sempre più persone scelgono di non effettuare il monitoraggio sui dispositivi iOS 14, può verificarsi una diminuzione del numero di collegamenti delle app e delle dimensioni dei gruppi di pubblico personalizzato basati sull’attività dell’app e sul web.

Inserzioni dinamiche

Con l’aggiornamento di più dispositivi a iOS 14, le dimensioni dei gruppi di pubblico per il retargeting potrebbero diminuire.

  • Ti consigliamo di utilizzare un solo pixel per ciascun catalogo e dominio. Diversamente, Facebook potrebbe non essere in grado di acquisire e ottimizzare per la conversione gli eventi più importanti per te. Se non riesci a limitare l’uso a un solo pixel, verifica gli 8 eventi con priorità per ciascun dominio in Gestione eventi. Assicurati che ciascun pixel sia stato installato nel dominio e collegato al catalogo.
  • Se usi più domini nel catalogo, verifica ogni dominio del sito web che utilizzi come URL del prodotto ed evita di utilizzare URL del prodotto che indirizzano a un altro dominio.
  • Quando crei il tuo gruppo di inserzioni, puoi scegliere di ottimizzare solo uno degli 8 eventi di conversione con priorità. Con il lancio della misurazione degli eventi aggregati all’inizio del 2021, i gruppi di inserzioni che eseguono l’ottimizzazione per un evento non contrassegnato come prioritario saranno messi in pausa.

Vuoi farti trovare pronto?

Non ti aspettavi questa rivoluzione? Eh sì, quante informazioni! E tutte insieme. Con l’aggiornamento di più dispositivi a iOS 14 entrano in gioco limitazioni da non sottovalutare, di fronte alle quali sono necessari interventi tecnici che richiedono una competenza settoriale ma anche una più ampia revisione strategica. Per questo è sempre consigliabile farsi supportare da un team di esperti. Continua a promuovere il tuo brand senza preoccuparti dei cali di performance! 

trova la soluzione su misura per te
Resta sempre aggiornato!

Iscriviti alla newsletter per ricevere via mail tutte le novità del mondo Eurostep!

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Dillo ai tuoi amici!