Avete realizzato il vostro sito e-commerce…
Ma non avete venduto ancora niente o meno di quello che vi aspettavate?


Le ragioni possono essere davvero molte e legate sia ad aspetti tecnologici, alle strategie di marketing, alle sinergie tra le attività on-line e off-line.

Quali sono i principali fattori che influenzano l’andamento delle vendite online e il buon rendimento di un sito e-commerce?

Ecco alcuni spunti da cui partire per fare delle valutazioni sulla propria attività online.

1 – Non avete visibilità online

Avete un sito e-commerce ma nessuno lo conosce, i vostri prodotti non vengono trovati dai vostri potenziali clienti che navigano nel web
In questo caso è come se i vostri prodotti fossero granelli di sabbia in mezzo al deserto! Esistono ma si trovano nascosti, perchè non emergono tra le molteplici offerte che si trovano nel web

Oppure…

Avete un sito e-commerce e molti lo sanno, ma quando si cercano i prodotti nei motori di ricerca, il proprio sito e le pagine prodotto non si trovano
Il vostro sito potrebbe non essere ottimizzato per i motori di ricerca (vedi punto 9)

2 – Target sbagliato

Prima di iniziare la vostra attività di vendita online, vi siete chiesti: “Chi potrebbe essere davvero interessato ad acquistare i miei prodotti o servizi?”
Anche nel web vanno rispettate le regole del marketing classico, perchè quello che succede online, in questo caso, non è molto diverso da ciò che succede nella vendita tradizionale

3 – Usabilità e navigazione

Questi due fattori influenzano il processo d’acquisto. Il vostro sito soddisfa tali requisiti?
Se un cliente entra in un negozio e non trova i prodotti che cerca (perchè non sono presenti o accessibili), sarà molto probabile che si rechi in un altro negozio dove può trovare ciò che cerca

Analogamente nel web, se l’utente non riesce ad accedere velocemente a ciò che cerca, abbandonerà la pagina per cercare altrove. E’ fondamentale quindi assicurarsi che l’esperienza di navigazione nel proprio sito sia soddisfacente e rispetti tutti i parametri di USABILITA’: velocità di caricamento delle pagine, bottoni, carrello, menù e link strutturati in modo funzionale alla navigazione.
L’obiettivo è quello di ridurre i passaggi che ogni singolo utente deve fare per raggiungere e acquistare il prodotto desiderato

4 – Accessibilità

Il vostro sito è visibile da tutti i dispositivi?
Non basta avere un sito ottimizzato per PC (laptop e desktop) perchè oggi sempre più persone navigano e acquistano da smartphone e tablet

E’ importantissimo che il proprio sito sia visibile anche da tutti i dispositivi mobili!

5 – Credibilità e sicurezza

Il vostro sito appare affidabile e professionale agli occhi degli utenti?
Avere dei buoni prodotti e a prezzi concorrenziali non basta per riuscire a venderli online.

Se il sito non appare affidabile e professionale nessuno compera! Il sito deve essere ben curato nei contenuti, nella grafica e nelle garanzie associate agli acquisti online (pagamenti sicuri, Pay Pal, garanzie sulla restituzione della merce ecc…)

6 – Conversioni utenti/clienti

Avete speso soldi in campagne AdWords per far apparire il vostro sito con annunci per determinate keywords. Ma la gente entra nel vostro sito e poi esce senza acquistare
In questo caso le ragioni possono essere collegate a una campagna adwords mal progettata (target sbagliato, keyword non strategiche e mirate per il proprio segmento) oppure ai motivi esposti sopra

7 – Sito vs app vs social network

Avete un’app da cui si possa comprare direttamente dallo smartphone? Siete presenti con i vostri prodotti e servizi su Facebook e i Social Network più utilizzati dal vostro target?
Se avete investito sul sito e-commerce ma non siete presenti sulle piazze virtuali più promettenti le vostre probabilità di vendere e di farvi conoscere diminuiscono notevolmente

8 – Bassa fidelizzazione: comprano ma non tornano nel sito

Qualcosa potrebbe essere andato storto nella consegna o non aver reso pienamente soddisfatti i vostri utenti
Avete previsto a tal proposito un servizio post-vendita per verificare il grado di soddisfazione dei clienti, e una campagna (mailing o Social) per aumentare la loyalty. Queste azioni potrebbero aiutarvi a fidelizzare i vostri clienti. E’ sempre importante farli sentire speciali

Per ultimo ma non ultimo per importanza ricordiamo le attività SEO.
In questo frangente rientrano le attività SEM (Search Engine Marketing) che, se affidate a professionisti seri e competenti, permette di individuale le chiavi di ricerca su cui puntare per aumentare le vostre vendite.

9 – Gli utenti non trovano i vostri prodotti

Quando gli utenti cercano prodotti o servizi nel web il vostro sito compare tra i risultati di ricerca?
Al punto 1 abbiamo individuato nella scarsa visibilità online una delle possibili cause della mancata vendita da un sito e-commerce.
L’attività di SEO (Search Engine Optimization) riguarda proprio l’ottimizzazione del sito per i motori di ricerca in moda tale che questo esca quando gli utenti cercano determinati prodotti o servizi sui motori (Google in primis)

Sei interessato all’ argomento e-commerce?

Questi articoli potrebbero interessarti

Lo scenario e-commerce in Italia

Detassazione e-commerce

Perchè e come vendere online

 

 

Contattaci per una consulenza GRATUITA!